Mese: Febbraio 2022

protesi dentale fissa

Protesi dentale fissa: i pro e i contro di questa soluzione

La protesi dentale fissa rappresenta la migliore soluzione a disposizione del dentista laddove si riscontri nel paziente la mancanza di uno o di più denti (o di un’arcata intera) con conseguenze sia di tipo estetico che di tipo funzionale. Quando, in presenza di questa problematica, la strada dell’implantologia non è percorribile – per motivi economici ad esempio, oppure perché le condizioni di salute del paziente non lo consentono – la protesi dentale fissa è la migliore alternativa disponibile.

Le protesi dentarie fisse presentano dei pro e dei contro che analizzeremo nelle prossime righe.

Iniziamo con i vantaggi della protesi fissa:

  • Ripristino totale della masticazione del paziente
  • Riabilitazione perfetta dell’occlusione tra le arcate dentali
  • Risultato finale duraturo e stabile
  • Riproduzione fedele della dentatura naturale

L’ultimo aspetto positivo della protesi fissa, che deriva dall’insieme dei vantaggi appena elencati e che si riflette sull’aspetto psicologico del paziente è una maggiore sicurezza dello stesso: nel sorridere e rapportarsi con gli altri, nel partecipare a riunioni sociali in cui è implicato il consumo di cibo senza il rischio che la protesi perda aderenza e senza il timore dell’imbarazzo che potrebbe provare in questo caso.

Sono diversi e notevoli i vantaggi che una protesi fissa porta con sé ma, in questa sede, è nostro dovere sottolineare anche l’eventuale presenza di punti a sfavore.

In questo caso specifico, non ce ne sono: c’è solo un aspetto che potrebbe risultare preoccupante per il paziente che decide di optare per la protesi dentale fissa ed è il costo effettivamente più alto rispetto alla protesi mobile. Tuttavia, visti i grandi vantaggi che presenta la protesi fissa, il prezzo è pienamente giustificato e comprensibile.

Ad ogni modo, ci rendiamo conto che non tutti possiedono la disponibilità economica per la spesa prevista per le protesi dentali fisse, ecco perché di seguito ti parleremo della soluzione mobile (parziale o totale).

Protesi dentali mobili parziali o totali: le differenze rispetto alla protesi dentale fissa

Come abbiamo detto poche righe fa, sicuramente la prima sostanziale differenza tra le due soluzioni è il costo. Una dentiera fissa tende a costare di più sia per i materiali coinvolti, sia per i tempi necessari all’applicazione sulle ossa mascellari e mandibolari.

La protesi dentale mobile rappresenta comunque una buona soluzione che consentirà al paziente di tornare a sorridere con sicurezza pur risparmiando un po’.

La protesi mobile totale è molto utilizzata nei pazienti anziani che presentano la mancanza totale della dentatura di un’intera arcata o di entrambe le arcate dentali. Questa protesi aderisce direttamente alle gengive e sostituisce la dentatura, sia esteticamente che nella sua funzione masticatoria.

A differenza della protesi dentale fissa questa, come suggerisce anche il nome, è rimovibile e ha bisogno di una pulizia quotidiana scrupolosa tramite l’utilizzo di appositi prodotti igienizzanti, da operare facendo molta attenzione a non danneggiarla e a non farla cadere.

Infine, una terza possibilità è la protesi mobile parziale, utile quando a mancare è uno o qualche dente: questa si fissa ai denti naturali oppure agli impianti dentali.

Ottieni la tua dentatura perfetta con la protesi dentale fissa

All’interno dell’articolo abbiamo analizzato i diversi tipi di protesi dentali e le esigenze a cui ognuna di esse risponde, sottolineando le differenze tra la protesi dentale fissa e quella totalmente o parzialmente mobile. Sicuramente in questa sede non ci è possibile parlare di prezzi poiché le variabili in gioco sono importanti, come ad esempio il numero di denti da ripristinare.

Laddove il paziente necessiti di riabilitare un dente, più denti o un’intera arcata, il primo passo da fare è prenotare una visita dal dentista per avere un quadro della situazione chiaro e comprendere qual è la migliore soluzione per tutte le nostre esigenze, anche economiche.

Il nostro studio dentistico DentistArt si trova a Roma, in Viale Leonardo Da Vinci 175-177. Puoi prenotare il tuo appuntamento chiamando il numero 327 6773346: siamo aperti dal lunedì al venerdì, con orario continuato dalle 10 alle 19.

Ti aspettiamo!

Costo Impianto Dentale

Costo impianto dentale e altre informazioni utili

Cos’è l’implantologia dentale? E qual è il costo impianto dentale?
Oggi, all’interno di questo articolo, analizzeremo vari aspetti dell’implantologia dentale come la sua funzione, gli eventuali rischi e il costo.

Ma partiamo dalle basi cioè definendo l’implantologia dentale.

Si tratta della branca dell’odontoiatria che si cura di sostituire uno o più elementi dentali mancanti attraverso l’utilizzo di impianti osteointegrati i quali faranno da sostegno a uno o più denti oppure a intere protesi dentali estetiche.

È quindi grazie all’implantologia dentale che il dentista riesce a ripristinare totalmente, sia dal punto di vista estetico che da quello funzionale, la dentatura del paziente che ha perso uno o più elementi a causa di forti traumi o patologie.

Svolgimento, rischi e costo impianto dentale

Prima di dedicare la nostra attenzione agli impianti dentali prezzi concentriamoci su come il dentista opera per effettuare un impianto dentale e su quali sono i potenziali rischi e/o effetti indesiderati di questo intervento.

L’impianto dentale è sicuramente un intervento complesso, per questo è fondamentale che a svolgerlo sia un professionista serio e accreditato.

Quando il dentista effettua l’operazione decide, sulla base delle singole esigenze del paziente, se inserire l’impianto nella mandibola o nella mascella. Questo fa la differenza soprattutto in termini di tempo poiché, quando l’impianto viene inserito nella mandibola, il processo di osteointegrazione richiede un periodo di tempo di circa 3 mesi. Quando, invece, l’impianto deve essere inserito nella mascella, l’osteointegrazione impiega più tempo, precisamente dai 4 ai 6 mesi.

Come abbiamo detto qualche riga fa, non si può negare che l’impianto dentale sia un’operazione delicata, per questo è giusto che il paziente sia a conoscenza dei potenziali effetti indesiderati. Questi, fortunatamente, sono molto limitati e non sono da considerarsi gravi. Gli effetti indesiderati post-operazione che si possono presentare sono: sanguinamento post-operatorio, gonfiore e alterazioni sensitive come un formicolio gengivale. Si tratta, in ogni caso, di fenomeni transitori e non preoccupanti.

Per quanto riguarda i rischi che ruotano attorno a questo tipo di intervento, l’unico classificabile come tale è il rischio di insuccesso.

È bene però sottolineare che, nella maggior parte dei casi, la mancata riuscita dell’intervento di implantologia dentale è un avvenimento la cui responsabilità si attribuisce al professionista: infatti, laddove l’intervento avvenga nel pieno rispetto dei protocolli di sterilità come di tutte le altre norme vigenti e utilizzando elementi in materiale biocompatibile, il rischio di insuccesso tende ad azzerarsi.

Quanto costa un impianto dentale?

Siamo giunti alla parte finale del nostro articolo sull’implantologia dentale e, l’ultimo aspetto da analizzare è il costo impianto dentale.

Trattandosi di un intervento delicato e il cui risultato riesce a ripristinare totalmente un dente (o più denti) mancante, non c’è da meravigliarsi che il suo prezzo non sia economico. Tuttavia, soprattutto nel caso di operazioni complesse ma anche per tutto il resto che riguarda la salute dei denti e, in generale, la nostra salute è bene non lasciare che sia il prezzo a guidare le nostre decisioni ma la professionalità della persona o dello studio a cui ci rivolgiamo.

A volte, cercare di risparmiare su interventi tanto delicati può costarci una cifra molto più alta da pagare per correre ai ripari e rimediare a un intervento fatto male. Oltre a ciò, il prezzo più alto da pagare quando ci si rivolge a figure non esperte per risparmiare è proprio la nostra salute ed è bene tenerlo sempre a mente.

Ci teniamo a dirti questo perché siamo sicuri che, cercando in rete “implantologia dentale prezzi” avrai trovato “offerte pazzesche” con prezzi molto più bassi rispetto alla media: il nostro consiglio è quello di verificare sempre chi è il professionista che c’è dietro l’offerta e valutare con cautela a chi affidare la propria salute dentale.

Ciò detto, non è facile stabilire il costo impianto dentale senza conoscere la situazione del singolo paziente. Quello che possiamo fare in questa sede è fornirti delle indicazioni sulla fascia di prezzo in cui si colloca questa tipologia di intervento.

Quando si tratta di un impianto per un solo dente, comprensivo di corona, il prezzo potrà variare tra i 1.500 euro e i 3.000 euro.

Quando, invece, ad essere coinvolta è un’intera arcata, la fascia di prezzo sarà molto più ampia – tra i 5.000 euro ai 30.000 euro – perché le variabili in gioco saranno molte di più.

Come vedi, noi non possiamo dirti quanto costa un impianto dentale all’interno di un articolo poiché conosciamo la nostra professione e sappiamo bene quanto le variabili in gioco possano far salire o diminuire il costo degli impianti dentali.

Per questo ti invitiamo a prendere un appuntamento con noi per un controllo senza impegno e per ricevere un preventivo ad hoc per il tuo intervento di implantologia dentale.

Chiama ora il numero 3276773346 e prenota la tua visita con DentistArt!

Pulizia Denti Roma

A chi affidarsi per la pulizia denti Roma?

Quanto tempo è trascorso dall’ultima volta che hai preso appuntamento con un igienista dentale per una pulizia dei denti?
Se la risposta è “Non me lo ricordo”, significa che è davvero passato troppo tempo.
Se non sai dove recarti per la pulizia denti Roma, puoi scegliere di affidarti agli specialisti del nostro studio dentistico che sapranno prendersi cura dei tuoi denti a tutto tondo.

Probabilmente ti starai chiedendo perché dovresti rivolgerti proprio al nostro studio dentistico per la tua pulizia dei denti Roma e noi siamo qui per risponderti.

Lo studio dentistico DentistArt nasce dall’unione di medici italiani accomunati da una grande passione per la professione e dalla forte empatia nei confronti del paziente. Questo ci porta ad ascoltare sempre i bisogni e i desideri dei pazienti che incontriamo, impegnandoci a realizzare questi ultimi.

Una particolarità del nostro studio dentistico è sicuramente la visione non tradizionale della cura dei denti. In altre parole, mettendo piede nel nostro studio ti accorgerai che per noi la salute dei denti vale tanto quanto il loro aspetto: pensiamo che l’estetica del nostro sorriso sia davvero importante e capace di farci sentire a nostro agio e di aumentare la fiducia in noi stessi.

Per questo, non sottovalutiamo mai nessuna esigenza del paziente, nemmeno quando si tratta di un bisogno puramente estetico.

Riteniamo che il nostro studio dentistico sia innovativo e sappiamo che al suo interno tutti i professionisti saranno in grado di aiutarti e prendersi cura dei tuoi denti a partire dall’igiene orale fino ad arrivare a operazioni più complesse.

Pulizia denti Roma: perché non dovresti mai dimenticare l’igiene orale

La pulizia dei denti, di norma, viene svolta una o due volte l’anno (oppure secondo indicazione del professionista) ed è davvero importante, al fine di salvaguardare la salute del nostro cavo orale, non saltare mai un appuntamento.

La pulizia dei denti infatti è fondamentale poiché aiuta a prevenire problemi, complicazioni e patologie del cavo orale come: la formazione di carie e l’insorgenza di gengiviti, recessioni gengivali o parodontite.

Ovviamente, la pulizia dei denti fatta una o due volte l’anno non è sufficiente ma deve essere accompagnata da una cura dell’igiene orale quotidiana scrupolosa e attenta.

Per quanto concerne l’igiene quotidiana, è importante scegliere uno spazzolino adatto alle nostre esigenze e utilizzare sempre il filo interdentale.

Un’ottima alternativa allo spazzolino manuale è lo spazzolino elettrico che consente di arrivare a pulire anche i molari e i denti del giudizio, difficili da raggiungere con lo spazzolino manuale soprattutto quando il palato è stretto. Inoltre, gli spazzolini elettrici di ultima generazione hanno un timer incorporato che ci aiuta a spazzolare i denti per il tempo necessario (spesso, con lo spazzolino manuale non ci accorgiamo di spazzolare i denti per un tempo non sufficiente alla loro pulizia). Infine, sono molto consigliati perché non siamo noi a dover spazzolare meccanicamente i denti quindi, il rischio di farlo in maniera sbagliata, si azzera.

Pulizia denti Roma: prenota il tuo appuntamento presso il nostro studio dentistico DentistArt

Di studi dentistici a Roma ce ne sono tanti, lo sappiamo. Eppure, senza falsa modestia, noi siamo sicuri di avere qualcosa che ci distingue da molti, come ti abbiamo spiegato nella prima parte del nostro articolo. Siamo convinti che, accanto alla cura dei denti ci voglia anche una particolare attenzione alla loro estetica, per far sì che ogni paziente che incontriamo riesca a raggiungere il suo obiettivo ovvero, ottenere la versione migliore del suo sorriso.

Siamo sicuri che avrai cercato online “igiene orale Roma” e che il web ti avrà restituito centinaia di risultati. Dal canto nostro, non ti promettiamo inverosimili “offerte pulizia denti Roma” per poi proporti un servizio deludente o non all’altezza delle nostre promesse.

Noi preferiamo puntare sul valore dei servizi che offriamo al paziente e sull’importanza che questi ricoprono per il suo benessere.

Se sei curioso/a di conoscere i professionisti del nostro studio, chiama il numero 327 67 73 346 e prendi il tuo primo appuntamento.

Ti aspettiamo!

togliere un dente

Togliere un dente, consigli e informazioni utili

Togliere un dente spaventa molte persone, sia per il timore di provare dolore, sia per la spesa economica da sostenere.
Oggi vogliamo fare luce su questo argomento e cercare di aiutarti ad affrontare un’eventuale estrazione dentale nel migliore dei modi possibili.

Togliersi un dente può essere la soluzione ideale a molteplici problematiche che interessano il cavo orale e di seguito vedremo quali sono le circostanze in cui il dentista deve optare per l’estrazione dentale.

Togliere un dente: in quali casi è la migliore soluzione al problema?

Come dicevamo poche righe fa, ci sono alcune situazioni in cui togliersi un dente è la migliore (se non l’unica) soluzione al problema. Di seguito, vediamo insieme quali sono le principali circostanze che porteranno il tuo dentista a decidere per l’estrazione dentale.

  1. Quando un dente è gravemente danneggiato dalla piorrea
  2. Quando un dente è compromesso irrimediabilmente da una carie
  3. A causa di un trauma che abbia provocato la rottura di un dente

Queste sono le tre principali situazioni che portano all’estrazione dentale; un altro discorso va fatto, invece, per l’estrazione molare soprattutto quando si parla del terzo molare, ossia del dente del giudizio.

Ad esempio, quando il dente del giudizio si presenta incluso nella gengiva in modo parziale o totale, l’estrazione è inevitabile per scongiurare la formazione di ascessi dentali e infezioni.

Allo stesso modo, l’estrazione del dente del giudizio è necessaria per evitare un affollamento tra i denti quando il palato si presenta particolarmente stretto e manca lo spazio per la sua fuoriuscita.

Un altro caso in cui togliere un dente del giudizio è un’operazione necessaria è quando il paziente deve mettere l’apparecchio ortodontico. Devi sapere che la spinta esercitata dai denti del giudizio può essere d’impatto sugli altri denti, quindi potrebbe contrastare la spinta dell’apparecchio, rendendo inefficace il suo lavoro.

L’estrazione del dente del giudizio è, infine, inevitabile quando il dente si presenta cariato: questi molari non hanno utilità ai fini della masticazione quindi, che senso avrebbe investire tempo e denaro nella loro cura?

Se questi sono i casi principali che portano all’estrazione di un dente o di un dente del giudizio, un altro argomento interessante riguarda il prezzo dell’estrazione dentale.

Quanto costa togliere un dente?

Siamo sicuri che, appena saputo di dover affrontare un’estrazione dentale, la prima cosa che hai fatto è stato domandarti quanto costa togliere un dente.
Questa domanda non ha una risposta universale perché il prezzo dell’estrazione si stabilisce solo dopo aver analizzato la situazione del paziente.

Ti facciamo qualche esempio: un’estrazione dentale semplice avrà un costo compreso tra i 75 euro e i 100 euro ma il costo di un’estrazione più complessa, di tipo chirurgico, potrà variare tra i 100 euro e i 250 euro.

Invece, parlando di denti del giudizio, la loro estrazione può essere davvero molto complicata per il professionista e il costo può arrivare anche a 400 euro.

Queste, ovviamente, sono solo delle indicazioni generali. L’unico modo per conoscere il costo della tua estrazione dentale è quello di parlare con il tuo dentista di fiducia.

Togliere un dente fa male?

Dopo aver elaborato le informazioni sulla fascia di prezzo dell’estrazione dentale di solito, la preoccupazione seguente riguarda il dolore.

Anche in questo caso molto dipende dal tipo di estrazione, semplice o complessa. Tuttavia, grazie all’anestesia locale, durante l’estrazione è probabile che non sentirai alcun fastidio.

Per quanto riguarda, invece, il post estrazione dentale, sarà il tuo medico a consigliarti se ricorrere ad antidolorifici che possano alleviare i fastidi iniziali che, comunque, svaniranno in breve tempo.

Riguardo ai comportamenti da adottare nelle ore e nei giorni seguenti, quello che ti raccomandiamo è di seguire alla lettera le prescrizioni del tuo dentista in merito a cibi, bevande e abitudini da evitare.

Prenota ora il tuo appuntamento con i professionisti del nostro studio dentistico DentistArt

È molto che non ti rechi dal dentista e vorresti fare un controllo generale?
Non possiedi un dentista di riferimento? Sospetti qualche problema nel tuo cavo orale? Prenota ora la tua visita nel nostro studio!

I professionisti del nostro studio dentistico si occupano della salute e della bellezza dei denti a 360° e potranno aiutarti qualunque sia la tua esigenza.

Chiamaci al numero  327 67 73 346 e prendi subito il tuo appuntamento.
Siamo a Roma in Viale Leonardo Da Vinci 175-177 e siamo aperti dal Lunedì al Venerdì con orario continuato dalle 10 alle 19!

Call Now Button