Mese: Febbraio 2021

ortodonzia invisibile

Ortodonzia invisibile: prezzo, caratteristiche e tutto ciò che c’è da sapere

Se i tuoi denti non sono perfettamente dritti e il tuo sorriso appare asimmetrico, non disperare: è una situazione davvero molto frequente, sia nei bambini che negli adulti. Sappiamo già cosa stai pensando: l’immaginario comune vuole che, ad una dentatura storta corrisponda un apparecchio ferroso, ingombrante e assolutamente non discreto. È comprensibile che, soprattutto per una persona adulta, sia difficile immaginare di dover mettere un apparecchio fisso così evidente. Abbiamo però una grande notizia per te: grazie alle moderne tecniche ortodontiche esiste una soluzione innovativa e molto discreta per intervenire sulla tua dentatura senza la necessità di applicare fili o attacchi sui denti e garantendo comunque un risultato impeccabile. Stiamo parlando dell’ortodonzia invisibile o apparecchio Invisalign.

Uno dei primi interrogativi che ogni paziente si pone in merito all’ortodonzia invisibile è il prezzo. Quello che possiamo dirti con assoluta certezza è che non è possibile stabilire a priori il prezzo per l’ortodonzia invisibile poiché, trattandosi di una tecnica che interviene su problemi estetici e malocclusioni, è evidente che il prezzo dipenda dalla situazione di ogni paziente.
Vediamo, di seguito, come agisce questa tecnologia moderna sulla dentatura del paziente e quali sono i vantaggi che presenta rispetto a un apparecchio “tradizionale”.

Scopriamo insieme cos’è e come funziona l’apparecchio invisibile

L’apparecchio Invisalign è invisibile ma garantisce dei grandi risultati. Tuttavia, questi ultimi dipendono anche dal paziente: di fatti, l’ortodonzia invisibile funziona attraverso l’utilizzo di alcune mascherine trasparenti che devono essere applicate correttamente e indossate per almeno 21 ore al giorno. Proprio per questo aspetto l’ortodonzia invisibile è consigliata nelle persone adulte che possono prendersi parte della responsabilità per quanto riguarda il risultato finale anche perché, se non si seguono le prescrizioni mediche alla lettera, il rischio è quello di non ottenere i risultati sperati o di impiegare un tempo maggiore rispetto a quello previsto per sistemare la tua dentatura.
L’ortodonzia invisibile funziona tramite l’utilizzo di quelle che chiameremo delle mascherine per denti storti che sono essenzialmente degli allineatori trasparenti in grado di esercitare una forza che riposiziona i tuoi denti in maniera corretta. Durante l’intero trattamento di ortodonzia invisibile utilizzerai diverse mascherine che sostituirai all’incirca ogni 15 giorni. Queste presentano tanti vantaggi rispetto all’apparecchio fisso: il primo punto a favore dell’apparecchio Invisalign, neanche a dirlo, è la sua discrezione. Le mascherine che indosserai sono trasparenti e non creano alcun disagio. In secondo luogo, l’apparecchio invisibile è rimovibile: ciò significa avere una grande facilitazione per effettuare un’accurata pulizia dei denti dopo i pasti. Inoltre, quando si opta per l’ortodonzia invisibile, le sedute dal dentista sono molto più brevi e meno frequenti (in genere, ogni 4-6 settimane) rispetto a quelle che occorrono a un paziente con un apparecchio ortodontico fisso, anche perché non c’è alcun rischio di avere emergenze che solo il nostro dentista può risolvere, come nel caso dell’ortodonzia fissa. Infine, l’apparecchio Invisalign non irrita le mucose orali poiché è privo di elementi metallici e quindi non ci arrecherà alcun fastidio.

Un altro aspetto positivo dell’ortodonzia invisibile è che questa è molto efficace per risolvere gran parte delle problematiche legate a malocclusioni, come: presenza di uno spazio di troppo tra due denti; il cosiddetto “morso profondo”, situazione per la quale l’arcata dentale superiore si sovrappone troppo con quella inferiore; il “morso aperto”, ossia quando i denti anteriori non riescono a toccarsi tra loro; e, infine, l’affollamento dentale, uno dei problemi più frequenti e che si presenta a causa di un’arcata non abbastanza spaziosa per accogliere tutti i denti senza che questi si affollino tra loro.

Tuttavia, tra i molti e importanti aspetti positivi di questa nuova tecnica ortodontica, c’è anche un piccolo neo: quando inizierai a indossare la mascherina invisibile, potrai avere qualche difficoltà nel pronunciare alcune lettere dell’alfabeto. Tuttavia, non consideriamo questo aspetto come un reale problema dato che si tratta di una piccola complicazione che svanisce dopo i primi giorni di utilizzo dell’apparecchio invisibile.

Prenota ora la tua visita per il tuo nuovo apparecchio invisibile

Nel nostro studio dentistico Roma – DentistArt ci occupiamo dell’ortodonzia invisibile, una tecnica di allineamento dentale all’avanguardia idonea soprattutto alle persone adulte che vogliano intervenire in tal senso sul proprio sorriso.

Prenota la tua prima visita chiamando il numero 06 45502180 o compilando il modulo di contatto che trovi sul nostro sito: dopo aver valutato la tua situazione, ti introdurremo al mondo dell’ortodonzia invisibile e in poco tempo otterrai un sorriso da 10 e Lode!

paradontosi

Paradontosi: come riconoscerla e curarla

La paradontosi, conosciuta anche come parodontite, piorrea o malattia parodontale, è una malattia infiammatoria che colpisce il parodonto, il quale comprende i tessuti del dente, ossia: gengiva, cemento radicolare, legamento parodontale e osso alveolare. Questi tessuti sono di sostegno al dente e fanno sì che questo rimanga ancorato al tessuto osseo.
Questa infiammazione è classificata come il secondo stadio del disturbo gengivale e anche il più grave: la paradontosi, però, non è irreversibile se curata da subito. Tuttavia, se non curata da un professionista e in maniera tempestiva può portare alla perdita dei denti.

Vediamo, di seguito, quali sono i primi segnali della paradontosi che dobbiamo osservare per poi correre ai ripari, salvare i nostri denti e non rischiare di sviluppare una condizione di paradentosi diffusa.

Curare la parodontite naturalmente: si può?

Rispondere a questa domanda è abbastanza semplice: non esistono rimedi naturali per la cura della paradontosi che possano sostituire l’intervento di un medico.
Esistono, però, alcune abitudini che possiamo adottare e dei prodotti naturali da utilizzare per prevenire questo stato infiammatorio i quali, insieme alle cure e ai consigli di un professionista, possono aiutarci a migliorare la salute delle nostre gengive.
Difatti, il paziente che presenti gengivite o parodontite può affiancare alla terapia farmacologica alcuni prodotti naturali come un gel a base di aloe vera che ha una forte azione lenitiva e antinfiammatoria; oppure, un prodotto a base di equiseto che presenta grandi proprietà emostatiche, quindi aiuta a ridurre il sanguinamento gengivale. Pur trattandosi di prodotti naturali acquistabili in erboristeria, è sempre bene consultare il proprio dentista che, in base alla situazione di ogni paziente, potrà consigliare o meno l’utilizzo di tali prodotti.
Oltre ai rimedi naturali, come abbiamo detto in precedenza, esistono anche delle buone abitudini che possono aiutarci a prevenire una paradentosi diffusa laddove sia presente nel paziente un principio di questa patologia. Tra le pratiche che possiamo inserire nella nostra routine quotidiana per prevenire la paradontosi troviamo, ad esempio, l’utilizzo di uno spazzolino a setole morbide che non irriti le gengive e di un collutorio ad azione antisettica per alleviare il bruciore tipico di questo stato infiammatorio.

Cure odontoiatriche per la tua paradontosi

Come abbiamo spiegato nel corso di questo articolo, la paradontosi è lo stadio più avanzato dell’infiammazione gengivale e, se non curato con puntualità e attenzione, può causare la perdita permanente dei denti.
È quindi fondamentale sottoporsi ad un controllo odontoiatrico periodico, soprattutto se ci sono avvisaglie di infiammazione gengivale come il sanguinamento quando si lavano i denti o quando si utilizza il filo interdentale oppure l’arrossamento delle gengive. Sarà il tuo dentista di fiducia a valutare la gravità dell’infiammazione e decidere cosa fare.

Per curare la parodontite un professionista potrà inizialmente intervenire in merito all’igiene orale del paziente, che dovrà sottoporsi ad una pulizia periodica per rimuovere il tartaro e la placca e utilizzare prodotti specifici ogni giorno.
L’intervento chirurgico è l’ultima soluzione che il nostro dentista ha a disposizione, necessaria quando l’infiammazione è già troppo avanzata o dopo aver fatto altri tentativi che si siano rivelati inutili al fine di curare l’infiammazione. Esistono diversi tipi di interventi chirurgici ma in ogni caso sarà il tuo dentista a decidere quale è la migliore soluzione per te.

Previeni e cura la paradontosi con DentistArt

DentistArt ha a cuore la salute dei tuoi denti: per noi è molto importante, oltre che curare, anche prevenire e per questo siamo sempre pronti a darti tutti i consigli di cui hai bisogno per mantenere il tuo cavo orale in ottima salute.
Se vuoi prendere un appuntamento nel nostro studio odontoiatrico Roma, chiama il numero 06.45502180 oppure compila il modulo di contatto che trovi sul nostro sito.

otturazioni dentali costi

Otturazioni dentali: i costi e quando sono necessarie

L’otturazione dentale, detta anche otturazione odontoiatrica, è un intervento che appartiene all’odontoiatria conservativa, la branca dell’odontoiatria che tutela la dentatura originaria del paziente intervenendo senza compromettere i denti.

Nello specifico, l’otturazione dentale è una procedura restaurativa che si effettua quando un evento patologico come una carie erode una parte non troppo estesa di un dente. Tramite l’otturazione dentale si riempie la cavità creata dalla carie ripristinando la funzione e la morfologia originaria del dente interessato. Non è un intervento particolarmente doloroso o complicato ma spesso può richiedere l’anestesia locale.

Sicuramente cercando informazioni online in merito a “otturazioni dentali costi” avrai trovato prezzi anche molto differenti tra loro. Effettivamente non si può definire un prezzo unico per questo tipo di intervento anche perché molto dipende dal tipo di otturazione che può essere provvisoria o definitiva, in base al materiale utilizzato. Quando l’otturazione è definitiva, vengono utilizzati materiali che garantiscono una certa durata nel tempo come le resine composite o i cementi vetroionomerici. In linea generale possiamo comunque affermare che il costo di un’otturazione dentale oscilla tra gli 80 e i 250 euro e varia in base alla complessità della situazione che il paziente presenta, ossia considerando quante pareti del dente sono coinvolte dall’evento patologico.

Quando l’otturazione non basta: devitalizzazione dente Roma

Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, l’otturazione dentale o l’intarsio dentale sono la soluzione più adatta quando la carie non ha intaccato una parte troppo ampia del dente.
Nel caso in cui la carie colpisca il tessuto pulpare e conduca alla necrosi dello stesso, si procede con la terapia endodontica: l’endodonzia è appunto la branca dell’odontoiatria che cura l’endodonto, cioè la parte interna al dente che contiene la polpa dentaria.
Solitamente la tecnica endodontica utilizzata è la terapia ortograda, chiamata comunemente terapia canalare o devitalizzazione. Le fasi della devitalizzazione prevedono l’accesso alla camera pulpare, la detersione degli spazi endodontici, la sigillatura tridimensionale di tutte le strutture del canale (attraverso l’utilizzo di una gomma termoplastica e un cemento canalare autoindurente) e, infine, il controllo radiografico.

Dopo la devitalizzazione dente, l’elemento dentario va ricostruito o incapsulato attraverso l’inserimento di un perno. Ovviamente, prima di procedere con la ricostruzione dentale, l’otturazione dentale provvisoria sarà rimossa e sul dente sarà posizionato un perno a sostegno della ricostruzione. La fase finale prevede che il dente sia coperto da una capsula: in tal modo avverrà il ripristino delle funzioni e della morfologia di quel dente e, al contempo, sarà ridotto al minimo il rischio di fratture dentali poiché un dente devitalizzato è più fragile rispetto ad un dente vivo.
La terapia endodontica è la soluzione anche quando un paziente presenta un dente rotto da carie: in tal caso il professionista si occuperà della devitalizzazione dell’elemento dentario fratturato, per poi procedere con l’installazione della capsula.

Prenota la tua visita con DentistArt

Se stai cercando qualcuno che offra i servizi di devitalizzazione dente Roma, otturazioni dentali e tutto ciò che appartiene all’odontoiatria conservativa, DentistArt potrebbe essere ciò che fa per te!
Non solo odontoiatria conservativa, ma anche odontoiatria estetica, implantologia e ortodonzia: siamo in grado di occuparci di tutte le branche dell’odontoiatria poiché il nostro staff è formato da diversi professionisti altamente specializzati.
Se vuoi prendere un appuntamento con noi, chiama il numero 06.45502180 oppure compila il modulo di contatto che trovi sul nostro sito.
Ti aspettiamo nel nostro studio odontoiatrico Roma, in Zona San Paolo!

studi odontoiatrici roma

Studi odontoiatrici Roma: trova il tuo studio dentistico di fiducia

Sei alla ricerca di uno studio odontoiatrico Roma che offra un ventaglio di servizi completo per tutte le tue esigenze? Orientarti in questa ricerca potrebbe essere difficile data la grande proposta che troverai cercando online o chiedendo consiglio ad amici e conoscenti.
Non temere: in questo articolo ti spieghiamo tutti i trattamenti che offriamo per la cura del tuo sorriso, in tal modo non ti sentirai smarrito nella scelta fra i tanti studi odontoiatrici Roma.

Il tuo sorriso al primo posto con DentistArt

Il sorriso è un grande e potente mezzo di comunicazione, oltre che un biglietto da visita vincente poiché attiva negli altri dei meccanismi di giudizio inconsci tramite cui siamo percepiti come individui brillanti e gioiosi.
Oltre a migliorare il modo in cui gli altri ci percepiscono, il sorriso fa bene anche a noi stessi poiché ci fa sentire meglio e ci aiuta a gestire lo stress.
Se volessimo riassumere tutti i benefici che l’atto di sorridere ha per le persone e per chi le circonda, potremmo dire che questo aumenta la sicurezza in noi stessi e, di conseguenza, infonde fiducia negli altri.
Detto ciò, è chiaro quanto sia di fondamentale importanza essere sicuri del nostro sorriso. Questa sicurezza spesso non ci è data già pronta ma va costruita tramite attenzioni e cure quotidiane per i nostri denti. Per questo è davvero importante conoscere un professionista che diventi per noi un punto di riferimento, al quale possiamo rivolgerci ogni volta che ne sentiamo l’esigenza.
Il nostro studio odontoiatrico Roma si occupa con la stessa dedizione sia dell’estetica dei tuoi denti, sia del loro stato di salute e di seguito vogliamo illustrarti i principali servizi che offriamo.

Odontoiatria estetica

DentistArt dà molta importanza all’estetica del tuo sorriso; gli interventi che fanno parte dell’odontoiatria estetica sono principalmente lo sbiancamento dentale e l’applicazione delle faccette estetiche.
Lo sbiancamento dentale è un trattamento che avviene, solitamente, in una sola seduta e che può migliorare il bianco del tuo sorriso di 2 o 3 tonalità, eliminando le macchie causate da caffè, sigarette e altre sostanze che contribuiscono a pigmentare i tuoi denti.
L’applicazione delle faccette, dette anche lumineers, ha anch’essa lo scopo di illuminare e migliorare l’estetica dei tuoi denti; si tratta, in questo caso, di piccoli gusci molto sottili che vengono applicati sui tuoi denti e nascondono difetti cromatici e di forma del sorriso.
Entrambi questi trattamenti di odontoiatria estetica sono abbastanza rapidi, non causano dolore e garantiscono grandi risultati per il tuo sorriso!

Odontoiatria conservativa

L’odontoiatria conservativa è quella branca dell’odontoiatria che comprende tutti gli interventi che prevedono la rimozione della carie e la ricostruzione del tuo dente, con l’intento di preservare la dentatura originaria nel tempo.
In altre parole, quando la carie non ha intaccato una parte troppo estesa del tuo dente, questi interventi consentono di restaurare il dente cariato senza ricorrere alla sua estrazione.

Implantologia

Nel nostro studio dentistico Roma ci occupiamo anche di implantologia: l’impianto dentale è un dispositivo medico chirurgico che ha lo scopo di riabilitare esteticamente e funzionalmente la perdita (o la mancanza congenita) di uno o più denti. Questo tipo di intervento è effettuato attraverso un sostituto protesico supportato direttamente dall’osso grazie ad un processo chiamato osteointegrazione e può essere inserito nella mandibola o nella mascella.

Ortodonzia mobile, fissa e invisibile

Gli interventi di ortodonzia sono necessari al trattamento delle malocclusioni; l’obiettivo principale dell’ortodonzia è di rendere la dentatura del paziente completamente funzionale attraverso il corretto allineamento dei denti.
In base alla situazione del paziente, il professionista consiglierà quale tipo di ortodonzia applicare tra fissa e mobile.
Una delle tecnologie più recenti è l’ortodonzia invisibile, cioè l’apparecchio invisalign e nel nostro studio dentistico Roma ci occupiamo anche di questo. Si tratta di una tecnica ortodontica moderna che consente di allineare i denti senza applicare fili bensì attraverso delle mascherine totalmente invisibili.

Ti aspettiamo nel nostro studio odontoiatrico Roma

DentistArt è pronto a prendersi cura del tuo sorriso! Il nostro studio dentistico a Roma si trova in zona San Paolo; se vuoi contattarci per chiederci informazioni o prenotare la tua visita, chiama il numero 06.45502180 o compila il modulo di contatto che trovi sul nostro sito.

Chiama Ora