La faccetta dentale, soluzione innovativa per un sorriso perfetto

faccetta dentale

Avere un bel sorriso da sfoggiare fieramente è un legittimo desiderio di tutti: spesso, un sorriso danneggiato può farci provare forti disagi, soprattutto quando siamo con gli altri. La cosa più importante è comprendere che non c’è nulla di cui vergognarsi: quasi nessuno nasce con un sorriso perfetto, anzi, la maggior parte delle persone deve ricorrere, sia in età adolescenziale che in età adulta, a trattamenti più o meno importanti che possano migliorare l’aspetto estetico ma anche la funzionalità dei denti. Quindi, se anche tu provi una sensazione di disagio perché il tuo sorriso non è proprio come lo vorresti, non devi preoccuparti: le soluzioni sono tante e molto spesso meno complicate di quello che si potrebbe pensare!
Ad esempio, se il tuo problema riguarda l’estetica del sorriso (il colore, la brillantezza, la posizione dei denti) dovresti raccogliere informazioni in merito alle faccette dentali.
Probabilmente avrai già sentito parlare della “faccetta dentale” ma forse non sai di preciso in cosa consiste questa soluzione volta a migliorare l’estetica e la funzionalità dei tuoi denti. Oggi, in questo articolo, vogliamo spiegarti cosa sono le faccette dentali e quali sono i principali vantaggi di questa tecnologia.

Cosa sono le faccette dentali e quali vantaggi hanno

Le faccette dentali – chiamate anche veneers – sono sottilissime lamine fatte di ceramica o composito. Presentano uno spessore davvero minimo, paragonabile a quello delle lenti a contatto. Le faccette dentali vengono incollate sulla parte esterna dei denti dell’arcata superiore e/o di quella inferiore con lo scopo di migliorare l’estetica del sorriso del paziente ma non solo.
Quali sono i principali aspetti positivi delle faccette dentali?

  • Non sono invasive
  • Conservano la salute della nostra dentatura
  • Sono biocompatibili, cioè rispettano i tessuti delle gengive e i denti adiacenti
  • Sono resistenti
  • Ti consentono di ottenere denti dritti e bianchi
  • Correggono gli spazi fra i denti
  • Hanno una perfetta adesione

Proprio così: queste sottilissime faccette sono in grado di apportare grandi benefici ai nostri denti in termini di allineamento, forma, brillantezza, colore e posizione. Difatti sono anche utili per coloro che desiderano riallineare i denti ma senza l’utilizzo dell’apparecchio ortodontico o dei dispositivi di ortodonzia invisibile.

Indicazioni d’uso delle faccette dentali

Le faccette dentali, come molti altri dispositivi e trattamenti, non sono indicate per tutti allo stesso modo: ad esempio, nelle ragazze di età inferiore ai 16 anni e nei ragazzi che non abbiano ancora superato i 18 anni è preferibile utilizzare le faccette dentali non in ceramica ma in resina composita. Questo suggerimento nasce per un motivo molto semplice: la resina composita è un materiale che può essere modificato e anche rimosso molto semplicemente nel corso del tempo, al contrario della ceramica e quindi si adatta ai pazienti più giovani che sono più predisposti ai cambiamenti.

In linea generale la faccetta dentale è un trattamento che ben si adatta alle persone che:

  • Desiderano un miglioramento estetico immediato del proprio sorriso
  • Hanno bisogno di riallineare i denti ma non vogliono ricorrere all’ortodonzia fissa, mobile o invisibile
  • Presentano denti discromici o macchiati
  • Necessitano di un allungamento degli elementi dentali troppo corti
  • Vogliono eliminare i diastemi, ossia gli spazi fra i denti
  • Hanno il desiderio di coprire denti storti o inclinati

Faccette dentali per denti dritti e bianchi: come funziona e quante sedute sono necessarie?

Nel nostro studio dentistico a Roma – DentistArt il tempo necessario per l’applicazione delle faccette dentali è di tre settimane ed è così suddiviso: la prima visita, il mock-up odontoiatrico, l’applicazione delle faccette provvisorie e, infine, l’installazione delle faccette definitive.

Durante la prima visita faremo foto e radiografie, e prenderemo le impronte preliminari necessarie a studiare la soluzione ideale per te.
Poi, procederemo con il mock-up, ovvero, attraverso delle faccette provvisorie rimovibili otterremo un’anteprima del risultato definitivo: in questa fase è fondamentale la comunicazione con il paziente insieme al quale concorderemo le eventuali modifiche da fare. Alla fine di questo appuntamento, faremo una foto dell’anteprima provvisoria da prendere a modello per le faccette definitive.
Nell’appuntamento successivo avverrà la presa dell’impronta e la cementazione delle faccette dentali provvisorie in resina, infine, dopo dieci giorni circa, procederemo con l’applicazione delle faccette definitive (in composito o in ceramica).

Una volta concluso il lavoro di installazione delle faccette dentali definitive, raccomandiamo un primo controllo a distanza di una settimana e, in seguito, ogni sei mesi.
Ovviamente, durante il controllo semestrale procederemo anche con l’igiene dentale ma è davvero importante la collaborazione del paziente per preservare le faccette dentali e farle durare a lungo nel tempo. Quindi il paziente dovrà avere cura della propria igiene dei denti quotidiana e rispettare i controlli periodici come indicato dal proprio dentista di fiducia.

Scegli le faccette dentali per un sorriso splendente

Come ti abbiamo detto nelle righe precedenti, in tre settimane realizziamo le tue faccette dentali definitive. Queste rappresentano una soluzione funzionale, duratura e dal risultato garantito!
Prenota il tuo primo appuntamento con DentistArt, chiama ora il numero 06 45502180: siamo in Viale Leonardo Da Vinci, 175-177. Ti aspettiamo!

Did you like this? Share it!

0 comments on “La faccetta dentale, soluzione innovativa per un sorriso perfetto

Leave Comment

Chiama Ora