Costo devitalizzazione dente 3 canali: i fattori che influenzano il costo della cura canalare

devitalizzazione dente 3 canali

La cura canalare o devitalizzazione dente è la terapia che il dentista opera quando il dente viene colpito da una forte infezione, di solito causata da una carie o da una frattura, che lascia entrare dei batteri in grado di penetrare fino alla polpa dentale.
L’infezione causata da questi batteri si chiama pulpite e, nel momento in cui si presenta, il dentista ha una sola possibilità ossia quella di rimuovere la polpa dentale infetta. La cura canalare viene effettuata quindi allo scopo di tutelare il dente da un’ulteriore estensione dell’infiammazione ed evitare una degenerazione del tessuto paradontale e dell’osso.
Devitalizzare un molare intaccato da pulpite significa recuperare il dente, con una percentuale di successo che sfiora il 100% dei casi.

La cura canalare può interessare da uno a quattro canali e ciò dipende principalmente da qual è il dente interessato: per esempio, incisivi e canini hanno un solo canale mentre molari e premolari possono averne fino a quattro. Ecco perché, possiamo affermare senza ombra di dubbio, che il costo devitalizzazione dente 3 canali sarà superiore rispetto a quello per la cura canalare di un dente con 1 canale.

Quindi, quali sono i costi devitalizzazione molare?
Come diciamo sempre, non è possibile stabilire un prezzo esatto per determinate operazioni in quanto, oltre alla tipologia di dente interessato, ci sono tanti altri fattori che influenzano il costo di una cura canalare, e si tratta di variabili che possiamo constatare solamente tramite una visita di controllo.

In linea generale, devitalizzare un molare può avere un costo che oscilla dai 250 ai 450 euro: ribadiamo però il concetto che si tratta solo di un’indicazione. L’unico modo che hai a disposizione per ottenere un preventivo dettagliato per la tua cura canalare è quello di prenotare una visita di controllo.

Devitalizzare un molare: come si esegue la cura canalare?

Nella prima parte di questo articolo abbiamo affrontato l’argomento che (di solito) corrisponde alla prima domanda che i pazienti si pongono, ovvero a quanto ammontino i costi devitalizzazione molare.
Proseguiamo ora con un approfondimento sulla cura canalare, utile soprattutto per chi non si è mai sottoposto a questo tipo di intervento e ha timore.
Comprendere come viene eseguita una devitalizzazione ti aiuterà a provare meno ansia durante lo svolgimento della tua terapia canalare.

La prima cosa da sapere è che la devitalizzazione non richiede molto tempo, quindi, saranno sufficienti poche sedute.
In quanto a dolore non c’è molto di cui preoccuparsi: la devitalizzazione di un dente viene svolta in anestesia locale, così da eliminare dolori e fastidi durante l’intervento.
Possiamo riassumere la terapia canalare in tre fasi:

  1. Il dentista, come prima cosa, opera un foro nella corona del dente così da poter accedere alla camera pulpare (ricordiamo che l’obiettivo è quello di asportare la polpa dentale). 
  2. Dopo aver aperto la camera pulpare, il dentista deve rimuovere la polpa infiammata e pulire l’interno del canale (o dei canali) radicolare, operando una detersione profonda.
  3. Per ultimo, il dentista effettua l’otturazione del dente, quindi riempie l’intero canale con del materiale biocompatibile e lo sigilla, in modo tale da impedire l’accesso dei batteri. Questa otturazione è provvisoria: in seguito, e sulla base dello stato del dente interessato, il dentista potrà procedere nei seguenti modi.

Se il dente non si presenta particolarmente danneggiato,  sarà possibile effettuare una ricostruzione in composito tramite le classiche otturazioni dentali.
Se, invece, il dente è molto compromesso, il dentista dovrà necessariamente mettere una corona sul dente devitalizzato per proteggerlo e ripristinare completamente la sua funzionalità.

Devitalizzare un molare fa male?

Devitalizzare un molare o un altro dente non fa male: grazie all’anestesia locale, il paziente avvertirà poco o nulla.
Nei giorni seguenti alla terapia canalare sarà possibile avvertire sul dente più sensibilità e un po’ di dolore: si tratta di una condizione che passa in fretta e che comunque può essere facilmente risolta con un antidolorifico che ti verrà consigliato dal tuo dentista di fiducia.

Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico DentistArt: prenota ora la tua prima visita

Come ti abbiamo detto già nelle righe precedenti, nessun professionista sarà in grado di fornirti una chiara idea dei costi devitalizzazione senza prima aver valutato la tua situazione con una visita approfondita.
Per questo ti invitiamo a prendere il tuo appuntamento con noi: chiamaci al numero 06 45502180 o prenota direttamente tramite il nostro sito.
Siamo a Roma, in zona San Paolo: ti aspettiamo!

Did you like this? Share it!

0 comments on “Costo devitalizzazione dente 3 canali: i fattori che influenzano il costo della cura canalare

Leave Comment

Chiama Ora