Sorriso gengivale: rimedi e cause

sorriso gengivale rimedi

Il sorriso gengivale, chiamato anche gummy smile, è una situazione per la quale quando sorridiamo la gengiva si mostra eccessivamente. È bene chiarire fin da subito che non si tratta di una patologia e che esistono diverse cause scatenanti ma anche vari rimedi.
È del tutto normale sentirsi a disagio se si presenta questa situazione: il sorriso gengivale può compromettere la nostra sicurezza nel sorridere, anche se possediamo una dentatura perfetta. Quindi, è giusto voler risolvere questa situazione per tornare ad acquisire sicurezza e sorridere senza provare alcun disagio. Sappiamo che il gummy smile è davvero molto diffuso e se questo è il tuo caso puoi scegliere se cercare su google “sorriso gengivale rimedi” oppure leggere il nostro articolo e capire qual è la soluzione più adatta a te.

Sorriso gengivale: quali sono le cause principali?

Il sorriso gengivale è molto frequente nei bambini e nei giovanissimi: in tali casi non c’è molto di cui preoccuparsi poiché, per la maggior parte di questi, le gengive e i denti si assestano con la crescita e il gummy smile tende a svanire. Quando, invece, il sorriso gengivale è una situazione presente negli adulti, le cause possono essere diverse:

  • Eccessiva sporgenza dell’osso mascellare che causa un’esposizione sproporzionata delle gengive quando si sorride
  • Morso profondo, la situazione per la quale i denti dell’arcata superiore coprono troppo quelli dell’arcata inferiore e quindi, scendendo così a fondo, la gengiva è molto esposta
  • Eccessiva contrazione del muscolo orbicolare, il muscolo che ci consente di sorridere e di fare altre espressioni con la bocca; se questo si contrae troppo, il labbro superiore si stira eccessivamente e di conseguenza le gengive sono più visibili

Rimedi sorriso gengivale: intervento od ortodonzia?

Non esiste un solo rimedio per sistemare il sorriso gengivale: si può optare per la via chirurgica oppure per il rimedio ortodontico.
Quando il dentista decide di operare chirurgicamente, attraverso una gengivectomia, significa che le gengive si presentano ipertrofiche quindi, più grandi rispetto alla norma e più evidenti. Tramite la gengivectomia viene rimossa la parte di gengiva in eccesso. Dopo la rimozione della porzione gengivale, potrebbe essere necessario anche un rimodellamento osseo per ottenere un risultato estetico ottimale.

Un’altra soluzione per risolvere il sorriso gengivale è di tipo ortodontico e avviene attraverso l’utilizzo di un apparecchio specifico in grado di spostare i denti verso l’alto. La gengiva segue questo movimento e, di conseguenza, risulta meno esposta.

C’è anche una terza soluzione per il sorriso gengivale che però risulta essere idonea solo in quei casi in cui tale condizione sia dovuta a una contrazione eccessiva del muscolo orbicolare. In questo caso è possibile usare il botulino: la tossina botulinica esercita un effetto paralizzante sulle fibre muscolari, evitando così una contrazione troppo accentuata del muscolo orbicolare e del labbro superiore.
Questo rimane però un rimedio e breve termine dato che il trattamento va ripetuto ogni circa sei mesi.

Con DentistArt trovi la soluzione per il tuo sorriso gengivale

Come hai letto nel corso di questo articolo, esistono diversi rimedi per risolvere il sorriso gengivale, una situazione che può causare disagio e rappresentare un freno per il nostro sorriso e per il nostro benessere. Prenota subito la tua visita presso il nostro studio dentistico Roma per una consulenza: sapremo consigliarti la soluzione più adatta a te. Ti aspettiamo!

Did you like this? Share it!

0 comments on “Sorriso gengivale: rimedi e cause

Leave Comment

Chiama Ora